Messaggio di errore

  • Notice: Undefined index: href in icon_navbar_get_language_links() (linea 324 di /var/www/www.italicon.education/htdocs/sites/all/modules/icon_navbar/icon_navbar.module).
  • Notice: Undefined index: href in icon_navbar_get_language_links() (linea 326 di /var/www/www.italicon.education/htdocs/sites/all/modules/icon_navbar/icon_navbar.module).
  • Notice: Undefined index: href in icon_navbar_get_language_links() (linea 324 di /var/www/www.italicon.education/htdocs/sites/all/modules/icon_navbar/icon_navbar.module).
  • Notice: Undefined index: href in icon_navbar_get_language_links() (linea 326 di /var/www/www.italicon.education/htdocs/sites/all/modules/icon_navbar/icon_navbar.module).
  • Notice: Undefined index: href in icon_navbar_get_language_links() (linea 324 di /var/www/www.italicon.education/htdocs/sites/all/modules/icon_navbar/icon_navbar.module).
  • Notice: Undefined index: href in icon_navbar_get_language_links() (linea 326 di /var/www/www.italicon.education/htdocs/sites/all/modules/icon_navbar/icon_navbar.module).
  • Notice: Undefined index: href in icon_navbar_get_language_links() (linea 324 di /var/www/www.italicon.education/htdocs/sites/all/modules/icon_navbar/icon_navbar.module).
  • Notice: Undefined index: href in icon_navbar_get_language_links() (linea 326 di /var/www/www.italicon.education/htdocs/sites/all/modules/icon_navbar/icon_navbar.module).
  • Notice: Undefined index: href in icon_navbar_get_language_links() (linea 324 di /var/www/www.italicon.education/htdocs/sites/all/modules/icon_navbar/icon_navbar.module).
  • Notice: Undefined index: href in icon_navbar_get_language_links() (linea 326 di /var/www/www.italicon.education/htdocs/sites/all/modules/icon_navbar/icon_navbar.module).

ICoN partecipa all’edizione 2019 del progetto Idiomas sem Fronteiras

Il 4 giugno si sono aperte le classi virtuali ICoN per gli studenti brasiliani di Idiomas sem Fronteiras. L’iniziativa è stata voluta dal MEC (Ministério da Educação) per favorire lo studio delle lingue straniere tra gli studenti brasiliani. Per l’italiano, l’iniziativa è finanziata dal MAECI (Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale), che sostiene la formazione linguistica di 248 studenti di 4 università degli studenti di quattro università (Universidade Federal de Santa Maria, Universidade Federal de Pernambuco, Universidade Federal de Viçosa, Universidade Federal do Pará).

Il partner scelto per erogare i corsi di lingua italiana online per il 2019 è stato il Consorzio ICoN, già partner per l’edizione del 2017. Per coprire le richieste del MEC sono state allestite 14 classi virtuali distinte per livello (A1, A2 e B1). Si tratta di una seconda fase didattica, successiva ai workshop introduttivi che si sono svolti in presenza. L’attività didattica online dura 16 settimane e si divide tra studio individuale, esercitazioni e aule virtuali. I tutor delle università di riferimento e i tutor ICoN resteranno in contatto per tutta la durata del corso, per offrire allo studente un supporto costante.

Il programma Idiomas sem Fronteiras fa parte dei diversi progetti di formazione linguistica a cui il Consorzio ICoN ha partecipato nel corso degli anni. Della stessa categoria fa parte il programma “padre” Ciência sem fronteiras, nato per favorire la mobilità all’estero degli studenti universitari iscritti a facoltà scientifiche. Il progetto ha riscosso un enorme successo, e ha gettato le basi dell’iniziativa attualmente in corso.

Una novità rispetto all’edizione del 2017 di Idiomas sem fronteiras è l’introduzione delle classi di livello B1 in aggiunta a quelle di livello A1 e A2. Gli studenti sono stati raggruppati in classi di 15-18, e sono stati distribuiti in modo da frequentare il corso assieme ai colleghi provenienti dalle altre università, per favorire la possibilità di interscambio e di socializzazione: uno dei tanti vantaggi dell’e-learning. L’investimento del MEC e del MAECI sulla modalità e-learning conferma la percezione positiva degli utenti riguardo all’efficacia e alla validità del metodo.

L’italiano è una lingua molto amata in tutto il mondo e specialmente in Sudamerica, dove sono presenti numerose comunità di italo-discendenti, frutto delle migrazioni del secolo scorso. Tra queste comunità quella italo-brasiliana è la più vasta, e si concentra soprattutto nel Sud del Paese. Il legame tra i due paesi, però, non è limitato ai libri di storia: il ​​26 aprile - poco prima della partenza di Idiomas sem Fronteiras - si è tenuto un incontro presso il Consolato d'Italia a Rio de Janeiro a cui hanno partecipato docenti universitari e i principali enti per l’insegnamento della lingua italiana. L’oggetto dell’incontro? L’espansione dell’insegnamento dell’italiano presso università e scuole pubbliche brasiliane. (Fonte: MEC)

Share this post