Icon Ministero dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca
 
Ricerca nel sito
Corsi di italiano
Corsi di italiano
I corsi di italiano della prima generazione
Aree disciplinari del corso di laurea
Antichistica
Filosofia
Geografia
Letteratura
Lingua
Musica, Teatro e Cinema
Storia dell'arte
Storia e scienze sociali
Risorse in abbonamento
Biblioteca digitale
Museo virtuale
Enciclopedia
Materiali multimediali
Formazione
Forum
Ricerca utente

Archivio LibriArchivio GeneraleHome News

L'italiano per gli uffici pubblici

Un testo gratuito per sconfiggere il “burocratese”. La Guida alla redazione degli atti amministrativi. Regole e suggerimenti, liberamente scaricabile in Internet, può divenire uno strumento di lavoro importante, per migliorare la professionalità dei redattori degli atti amministrativi e favorire la scrittura di testi più chiari e comprensibili. Il libro, tutto in digitale, si rivolge a chiunque, all’interno di un’istituzione pubblica o privata, si occupi di comunicazione e relazioni con il pubblico. Gli atti redatti secondo regole che ne aumentino la comprensibilità e ne diminuiscano le imprecisioni appariranno certamente più chiari e insieme rigorosi e “amichevoli”.

Il lavoro parte quindi da una considerazione: l’atto amministrativo non è soltanto un testo tecnico-giuridico, ma è anche un strumento con il quale la pubblica amministrazione comunica coi cittadini. Scriverlo bene è quindi un dovere, perché l’informazione trasparente è un diritto del cittadino, ma può essere anche un piacere, perché un’informazione efficace dà soddisfazione chi la fa.

La Guida è il risultato di un lavoro collettivo, iniziato nel giugno del 2008, che ha coinvolto studiosi di linguistica, di diritto e di informatica e funzionari di enti locali e di altre istituzioni. Tra i curatori figurano infatti ricercatori ed esperti dell’Istituto di teoria e tecniche dell’informazione giuridica del Cnr, dell’Accademia della Crusca, delle Università di Firenze, Catania, Modena e Reggio Emilia, del Consiglio regionale della Toscana, del Consiglio delle autonomie locali della Regione Toscana, di Ancitel e del Comune di Livorno. Il testo, on line sul portale www.pacto.it, verrà continuamente aggiornata e ampliata dal gruppo di lavoro, grazie anche ai suggerimenti di chi inizierà a usarla.

red18/02/2011
 
 
Archivio LibriArchivio GeneraleHome News

Reg. Tribunale di Milano n. 739 del 28 dicembre 2002

Direttore responsabile: Marco Gasperetti
Caporedattore: Michelangelo Betti
Grafica: Andrea Grande

Collaboratori: Italia | Estero

Vuoi identificarti?
Utente
Password
Hai dimenticato la password?

Registrati
Potrai accedere alla Biblioteca e partecipare ai Forum!

Clicca qui!

Newsletter
Per ricevere le notizie di ICoN lascia la tua
e-mail

Rapporti internazionali
Partner didattici


Icon tools
Invia a un amico questa pagina
Fai di questa pagina la tua home page
Stampa questa pagina
Copyright © 2000-2016 Consorzio ICoN - Italian Culture on the Net - p.i. 01478280504
Sede legale: Lungarno Pacinotti 43, 56126 Pisa - Sede amministrativa: Piazza dei Facchini 10, 56125 Pisa
Iscrizione al Registro delle imprese di Pisa: PI-130559