Icon Ministero dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca
 
Ricerca nel sito
Corsi di italiano
Corsi di italiano
I corsi di italiano della prima generazione
Aree disciplinari del corso di laurea
Antichistica
Filosofia
Geografia
Letteratura
Lingua
Musica, Teatro e Cinema
Storia dell'arte
Storia e scienze sociali
Risorse in abbonamento
Biblioteca digitale
Museo virtuale
Enciclopedia
Materiali multimediali
Formazione
Forum
Ricerca utente

Archivio Italia nel mondoArchivio GeneraleHome News

Foto e film dal Neorealismo

A Los Angeles il racconto del cinema italiano

Trentasette immagini per raccontare una delle stagioni più fortunate del cinema italiano. All'Istituto Italiano di Cultura di Los Angeles la rassegna fotografica L'Attimo Neorealista: Fotogrammi 1941-1952 presenta una selezione di scatti in bianco e nero, legati a pellicole di grande intensità emotiva. Un percorso, visitabile sino al 3 novembre, che comprende l'indimenticabile Anna Magnani nella scena finale in Roma Città Aperta di Roberto Rossellini, le figure femminili vestite di nero della Terra trema di Luchino Visconti, fino allo sguardo disperato di Lamberto Maggiorani in Ladri di Biciclette di Vittorio De Sica.

Patrocinata dal Consolato Generale di Los Angeles, la mostra è parte di un più ampio progetto sul neorealismo, realizzato con la collaborazione fra l’Istituto Italiano di Cultura, Cinecittà Luce S.p.A, Centro Sperimentale di Cinematografia e l'Università della California. Il calendario degli eventi nella capitale mondiale del cinema, a fianco della mostra fotografica, comprende infatti anche la retrospettiva Days of Glory: Masterworks of Italian Neo-Realism. Tra il 15 ottobre e il 16 novembre il Billy Wilder Theater della UCLA e il Bing Theater del Los Angeles County Museum of Art ospiteranno le proiezioni dei film di Roberto Rossellini, Luchino Visconti, Vittorio De Sica, Giuseppe De Santis, Alberto Lattuada, Vittorio De Seta ed Ermanno Olmi.

La mostra fotografica, resa possibile con il contributo dell’Archivio fotografico e iconografico della Cineteca Nazionale, approda a Los Angeles per raccontare non solo la straordinaria bellezza delle situazioni, dei volti e dei paesaggi, ma anche il senso di un movimento artistico capace di aderire alla realtà italiana e contemporaneamente suscitare emozioni attraverso storie universali. In esposizione, anche una rara documentazione sulla Sicilia arcaica e rurale degli anni ’40, attraverso gli scatti del fotografo Giacomo Pozzi Bellini.

red(29/09/2011)
 
 
Archivio Italia nel mondoArchivio GeneraleHome News

 

Vuoi identificarti?
Utente
Password
Hai dimenticato la password?

Registrati
Potrai accedere alla Biblioteca e partecipare ai Forum!

Clicca qui!

Newsletter
Per ricevere le notizie di ICoN lascia la tua
e-mail

Rapporti internazionali
Partner didattici


Icon tools
Invia a un amico questa pagina
Fai di questa pagina la tua home page
Stampa questa pagina
Copyright © 2000-2016 Consorzio ICoN - Italian Culture on the Net - p.i. 01478280504
Sede legale: Lungarno Pacinotti 43, 56126 Pisa - Sede amministrativa: Piazza dei Facchini 10, 56125 Pisa
Iscrizione al Registro delle imprese di Pisa: PI-130559