Icon Ministero dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca
 
Ricerca nel sito
Corsi di italiano
Corsi di italiano
I corsi di italiano della prima generazione
Aree disciplinari del corso di laurea
Antichistica
Filosofia
Geografia
Letteratura
Lingua
Musica, Teatro e Cinema
Storia dell'arte
Storia e scienze sociali
Risorse in abbonamento
Biblioteca digitale
Museo virtuale
Enciclopedia
Materiali multimediali
Formazione
Forum
Ricerca utente

Archivio Arti e spettacoliArchivio GeneraleHome News

Vasari architetto

Mostra sugli Uffizi all’IIC di Tokyo

“Il Vasari è in tutto, nel senso buono come in quello cattivo, il vero patriarca e padre della chiesa della nuova storia dell’arte e dell’architettura”. Julius Von Schlosser raccontava così, in una frase, uno dei più influenti e prolifici artisti del Rinascimento italiano. Ormai è però tramontata la concezione strumentale dell’opera storica, architettonica ed artistica del Vasari quale fonte principale per la storia del Rinascimento artistico italiano. Oggi raramente nei percorsi di ricerca e di studio il suo contributo culturale è citato, se non ricordandone l’esistenza principalmente per le Vite. L’attività di scrittore rischia quindi di nascondere l’attenzione, significativa e innovativa, che il Vasari ha rivolto all’arte e all’architettura sin da giovane età. L’artista aretino è stato anche un virtuoso pittore, un abile storico e un architetto innovatore, capace di confrontarsi con progetti di ampie prospettive e tra questi certamente emerge il progetto voluto da Cosimo I per gli Uffizi di Firenze, tra il 1559 e il 1570.

Al fine di far conoscere l’opera architettonica vasariana, e in particolare la Fabbrica de’ 13 Magistrati, l’Istituto Italiano di Cultura di Tokyo, in occasione del 500esimo anniversario della nascita, dedica all’artista la mostra Gli Uffizi di Giorgio Vasari: la fabbrica e la rappresentazione, curata da Olimpia Niglio e Taisuke Kuroda con la supervisione scientifica di Claudia Conforti e Koichi Kabayama.

La mostra sarà inaugurata il 26 settembre e sarà ospitata presso l’Istituto Italiano di Cultura di Tokyo fino al 12 ottobre 2011. Per l’occasione sarà esposto un grande plastico degli Uffizi e del Corridoio con immagini relative alla loro progettazione, foto delle opere del Vasari, grafici a cura dell’Università Iuav di Venezia. Sarà inoltre presentato il progetto dell’architetto Arata Isozaki per la nuova loggia degli Uffizi di Firenze, a cui sarà dedicata anche una giornata di studi programmata per l’8 ottobre. Il 27 settembre l’istituto accoglierà il convegno internazionale Gli Uffizi: Giorgio Vasari architetto di stato, coordinato da Olimpia Niglio e Taisuke Kuroda, con la partecipazione di studiosi italiani e giapponesi.

Il percorso architettonico della mostra sarà completato dal contributo di Gema, la Grande enciclopedia multimediale dell’arte, che consentirà di visionare l’intero corpus delle opere prodotte dall’artista aretino. Sarà infatti possibile consultare, su supporto informatico, l’Opera Omnia del Vasari con una bibliografia opera per opera, comprese quelle passate in asta con le quotazioni di stima e di aggiudicazione.

L’esposizione è promossa, d’intesa con il Ministero degli Affari Esteri, il Ministero per i Beni e le Attività Culturali, l’Ambasciata d’Italia in Giappone, con il patrocinio del Gabinetto G.P. Vieusseux, Fondazione Romualdo Del Bianco, Japan Icomos National Committee, Society of Architectural Historians of Japan, Collegium Mediterranistarum di Tokyo e in collaborazione con l’Università degli studi eCampus di Como, l’Università di Roma “Tor Vergata”, l’Università Iuav di Venezia e le giapponesi Tokyo University of the Arts, Kanto Gakuin University e Aichi Sangyo University.

red(23/06/2011)
 
 
Archivio Arti e spettacoliArchivio GeneraleHome News

Reg. Tribunale di Milano n. 739 del 28 dicembre 2002

Direttore responsabile: Marco Gasperetti
Caporedattore: Michelangelo Betti
Grafica: Andrea Grande

Collaboratori: Italia | Estero

Vuoi identificarti?
Utente
Password
Hai dimenticato la password?

Registrati
Potrai accedere alla Biblioteca e partecipare ai Forum!

Clicca qui!

Newsletter
Per ricevere le notizie di ICoN lascia la tua
e-mail

Rapporti internazionali
Partner didattici


Icon tools
Invia a un amico questa pagina
Fai di questa pagina la tua home page
Stampa questa pagina
Copyright © 2000-2016 Consorzio ICoN - Italian Culture on the Net - p.i. 01478280504
Sede legale: Lungarno Pacinotti 43, 56126 Pisa - Sede amministrativa: Piazza dei Facchini 10, 56125 Pisa
Iscrizione al Registro delle imprese di Pisa: PI-130559