Icon Ministero dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca
 
Ricerca nel sito
Corsi di italiano
Corsi di italiano
I corsi di italiano della prima generazione
Aree disciplinari del corso di laurea
Antichistica
Filosofia
Geografia
Letteratura
Lingua
Musica, Teatro e Cinema
Storia dell'arte
Storia e scienze sociali
Risorse in abbonamento
Biblioteca digitale
Museo virtuale
Enciclopedia
Materiali multimediali
Formazione
Forum
Ricerca utente

Archivio Arti e spettacoliArchivio GeneraleHome News

L’Arte del Mediterraneo

La cultura araba in mostra alla Camera

Dieci giorni di mostra nelle sale della Camera dei Deputati. Dal 15 luglio nella Sala della Regina sarà aperta al pubblico la rassegna Convergenze mediterranee. Artisti arabi tra Italia e Mediterraneo. Saranno esposte una serie di opere, frutto del lavoro di artisti sia arabi sia italiani che hanno vissuto ed operato nei paesi del Maghreb (Occidente in arabo) e del Mashreq (Oriente in arabo). E nella raccolta sono anche comprese opere di alcuni artisti italiani che, dalle loro aule d’accademia, hanno costituito punti di riferimento e modelli particolarmente importanti e significativi per i giovani allievi di origine araba, in cerca di suggestioni, esperienza e stimoli.

La mostra, promossa e organizzata dal Ministero degli Affari esteri, è ospitata dalla Camera dei deputati e costituisce una sintesi delle due esposizioni allestite lo scorso anno in diversi paesi dell’area arabo-mediterranea, sempre a cura del Ministero degli Esteri italiano. Mostre nel Mashreq - a Damasco, Beirut, Il Cairo - e nel Maghreb - a Tunisi, Algeri, Rabat - per studiare il significato dell’arte, degli artisti e delle istituzioni accademiche italiane per la formazione e lo sviluppo della cultura visiva e pittorica araba nel corso del Novecento.

L’esposizione verrà inaugurata il 14 luglio alle ore 17, alla presenza del Presidente della Camera dei deputati, Gianfranco Fini e del Ministro degli Affari Esteri, Franco Frattini. Interverranno inoltre Benedetto Fabio Granata, Giovanna Melandri e il Soprintendente per i Beni Artistici e Storici di Roma, Claudio Strinati.

La mostra sarà aperta al pubblico dal 15 al 24 luglio, con ingresso libero da Palazzo Montecitorio, tutti i giorni dalle 10 alle 19, compresi sabato 18 e domenica 19 luglio. Per ulteriori informazioni è possibile chiamare il centralino della Camera dei deputati, allo 06.67601.

red(13/07/2009)
 
 
Archivio Arti e spettacoliArchivio GeneraleHome News

Reg. Tribunale di Milano n. 739 del 28 dicembre 2002

Direttore responsabile: Marco Gasperetti
Caporedattore: Michelangelo Betti
Grafica: Andrea Grande

Collaboratori: Italia | Estero

Vuoi identificarti?
Utente
Password
Hai dimenticato la password?

Registrati
Potrai accedere alla Biblioteca e partecipare ai Forum!

Clicca qui!

Newsletter
Per ricevere le notizie di ICoN lascia la tua
e-mail

Rapporti internazionali
Partner didattici


Icon tools
Invia a un amico questa pagina
Fai di questa pagina la tua home page
Stampa questa pagina
Copyright © 2000-2016 Consorzio ICoN - Italian Culture on the Net - p.i. 01478280504
Sede legale: Lungarno Pacinotti 43, 56126 Pisa - Sede amministrativa: Piazza dei Facchini 10, 56125 Pisa
Iscrizione al Registro delle imprese di Pisa: PI-130559